Moleskine e Cretacolor, pronta per l’imbrocco…

Bene, il mio maldigola se n’è andato, lasciando la sua indesiderata presenza occupata da una nuova variante influenzale, qualcosa sul genere della difterite…
Il piccolo Dami, disegna soldati inglesi alleati con, cosa sono questi? ah, italiani contro pirati? beh, insomma, lui disegna su questi fogli e mi recita filastrocchine e mi dice, pieno d’orgoglio, d’aver riempito tre quaderni interi…nell’attesa di veder disegnato l’esito di questa epocale battaglia, bloggo.
Stamattina, per svariate commissioni, solcavo le vie del centro e la malefica vetrina della Martelli, mi attira a sé per ignoti, magnetici motivi…
Entro e vedo la moleskine, limited edition, woodstock…era la 2′ copertina, quella che volevo io…

e così, abbiamo dato un senso alla settimana di babysitting!
Sebbene la vita non sia un film, seguivo la via di casa, in compagnia dei soliti strani pensieri, già sognando come riempire l’acquisto constenuto nella bustina stretta nella mia destra mano e, guarda cosa si è fatto trovare!

fa un po’ exorcism of emily rose?
no vero?

p.s. hanno vinto i pirati.

Annunci

2 thoughts on “Moleskine e Cretacolor, pronta per l’imbrocco…

  1. Gi.A.M. ha detto:

    EEEEEEEh allora vogliamo proprio tirarcela eh??? XDDDD senza offesa, ma quella moleskine è orrorifica. :DDDSeconda di puoi, ho visto una pseudomoleskine con tutte le filigrane di Milo Manara (bellissima) e poi quelle agendine super fighe da 24 euri…:D

  2. Lyndon B. ha detto:

    mia cara GUD,era ovvio che avrebbero vinto i pirati. Ovviamente gli italiani non potevano essere gli unici avversari nel conflitto. Come lei ben sapra, da sempre il nemico naturale del pirata è la marina britannica. L'Italia, come il buon Bussotti ci ha insegnato, non avrà preso subito parte al conflitto, rimanendo neutrale, per poi scegliere di schierarsi sul fronte sbagliato, dichiarare armistizio guardandosi bene dall'informare le truppe e prenderselo dunque nel proverbiale baugigi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...